Spazio: materia oscura responsabile degli impatti meteoritici che hanno provocato enormi estinzioni di massa

MeteoWeb

US-SPACE-ASTEROIDSSecondo due studiosi della Harvard University di Cambridge, Massachusetts, la materia oscura potrebbe essere responsabile degli impatti meteoritici che hanno portato alle enormi estinzioni di massa del passato, come quella dei dinosauri. Secondo Lisa Randall e Mattue Reece, infatti, dietro le improvvise intensificazioni delle tempeste di meteoriti che si verificano ciclicamente potrebbe esserci il passaggio del Sole attraverso uno “strato” della Via Lattea con insolito spessore. In particolare, si tratterebbe di un disco di materia oscura, teorizzata dai due come di tipo “dissipativo”, che ha uno spessore di 35 anni luce e una densita’ di una massa solare per metro quadrato luce. Abbastanza, continuano gli scienziati, per provocare una insolita spinta gravitazionale al passaggio del Sole: questa spinta, a sua volta, innescherebbe i bombardamenti di meteoriti andando a disturbare le comete che si trovano nella nube di Oort, una ipotetica nube sferica di comete da cui si ritiene che provengano le comete di lungo periodo. Questi fenomeni creerebbero, come si legge sulla rivista Physical Review Letters, eventi meteoritici eccezionali con una periodicita’ di circa 35 milioni di anni.