Torino: crolla albero in giardino pubblico, grave 14enne

alberoUn ragazzo di 14 anni e’ rimasto ferito a Torino in modo serio per la caduta di un albero in un giardinetto pubblico. Il ragazzo e’ stato ricoverato all’ospedale Regina Margherita per trauma toracico, trauma cranico e sospetta emorragia cerebrale. Dovrebbe essere sottoposto a intervento chirurgico. Altri 4 ragazzi che erano con lui sono rimasti contusi dalla caduta dell’albero. Dai primi accertamenti dei vigili urbani, l’albero si sarebbe sradicato di colpo. Da chiarire le cause. Il Comune di Torino ha precisato che l’albero e’ caduto su un’area giochi del giardino di piazza Tori. I ragazzi in quel momento erano seduti su una panchina. L’albero caduto e’ un tiglio che – precisa il Comune – “mostra un marciume diffuso alla base”. “L’albero era sottoposto, come avviene per tutte le piante viventi in citta’, a un controllo periodico effettuato da una ditta esterna in regime di appalto. La scheda del piu’ recente di tali controlli, consegnata dalla ditta incaricata al Comune, indica che il controllo e’ stato effettuato a fine dicembre 2011 e non ha riportato la presenza di danni gravi alla pianta. E per questo motivo che essa non e’ rientrata nel piano di abbattimenti cui sono destinate le piante piu’ pericolose”. L’assessore all’Innovazione all’Ambiente, Enzo Lavolta, dopo un sopralluogo in piazza Toti si e’ recato all’ospedale Regina Margherita per visitare i ragazzi coinvolti nell’incidente. “Fatti di questa gravita’ non devono accadere – ha dichiarato -. E’ necessario intensificare i controlli sui professionisti esterni che effettuano il monitoraggio per la citta'”.