Tumori: solo 10% dei pazienti fa sufficiente attività fisica

MeteoWeb

ESERCIZIO FISICONonostante i benefici ormai accertati dell’attivita’ fisica, solo il 10% dei pazienti oncologici fa sufficiente esercizio. Lo afferma uno studio dell’universita’ di Yale che sara’ presentato al prossimo meeting della American Association for Cancer Research. Le linee guida statunitensi prescriverebbero 150 minuti di attivita’ fisica moderata o 75 di attivita’ sostenuta a settimana nei pazienti che sopravvivono al tumore. I ricercatori hanno analizzato i dati di un grande sondaggio fatto nel 2010 su circa 19 milioni di persone che avevano avuto oltre 10 tipi di tumore diversi. “Il fatto che solo il 10% del campione faceva attivita’ fisica sufficiente e’ preoccupante – spiegano gli autori – non solo l’esercizio migliora diversi aspetti della qualita’ della vita, ma e’ anche associato a un minor tasso di ritorno del tumore e a una mortalita’ piu’ bassa”.