USA: emergenza siccità in California, in ginocchio il settore agricolo

MeteoWeb

siccit01L’inverno è stato rigido e piovoso in molte zone degli Stati Uniti, ma non in California, dove la siccità ha costretto le autorità a limitare enormemente l’uso di acqua in alcune aree. Siccità che avrà naturalmente un impatto negativo sul settore agricolo, che vale 45 miliardi di dollari all’anno; l’industria che probabilmente subirà i maggiori danni è quella della frutta secca, visto che le piante hanno bisogno di molta acqua.
Secondo l’Almond Board of California, l’82% delle scorte mondiali arriva proprio dal Golden State, che dal 2006 ha più che raddoppiato la produzione, arrivando a 850 milioni di chili lo scorso anno; la forte richiesta da Cina e India ha fatto diventare le mandorle il prodotto più esportato dalla California, superando il vino. La produzione di frutta secca in California vale 7 miliardi di dollari di fatturato all’anno; solo quella delle mandorle ne genera 4,35 miliardi.