USA: il supervulcano di Yellowstone sta per “morire”

1Viene considerato il vulcano più grande del pianeta, e se dovesse eruttare, ricoprirebbe gli Stati Uniti di cenere.

Comunque, alcuni ricercatori credono che il supervulcano di Yellowstone possa presto “morire”. La considerazione arriva dopo attente e approfondite analisi su acqua e gas nell’area di Mammoth Hot Springs: secondo Ken Sims, professore e geologo della University of Wyoming e esploratore del National Geographic, i campioni prelevati dal supervulcano potrebbero indicare che si trovi già sul suo letto di morte.

2Al momento, il supervulcano (recentemente si è scoperto che le sue dimensioni sono 2.5 volte maggiori di quanto ritenuto in precedenza) è classificato come dormiente, dato che l’ultima eruzione risale a 70.000 anni fa: se dovesse essere dichiarato estinto, potrebbe non eruttare mai più.