Valanghe Friuli Venezia Giulia: pericolo da debole a moderato

MeteoWeb

valangheVa da debole (grado 1 su scala di 5) a moderato (2) il pericolo di valanghe sulle montagne del Friuli Venezia Giulia. Al mattino – informa il Bollettino regionale – la neve si presenta con croste superficiali portanti fino a quote elevate, e con il passare delle ore gli strati superficiali fondono per le alte temperature, favorendo cosi’ la ripresa di valanghe spontanee. Sotto i 2.300 metri, in particolare con esposizione a Sud, dalla tarda mattinata sono possibili valanghe di neve umida o bagnata in genere di piccole dimensioni, meno probabili in ombra. Sempre dalla tarda mattinata e sotto 2.300 metri il distacco provocato di valanghe sara’ possibile anche con debole sovraccarico.