Forte scossa in Nicaragua magnitudo 6.1: case distrutte e decine di feriti

MeteoWeb

intensityUn violento terremoto, magnitudo 6.1, ha scosso la città di Managua, privando la capitale nicaraguense di elettricità e telefono. Il presidente Daniel Ortega ha decretato lo stato di allerta giallo e la chiusura delle scuole nei dipartimenti di Managua e Leon. Il terremoto ha causato 24 feriti nelle città di Nagarote e Mateare, che si trovano a nord-ovest di Managua, e ha distrutto un centinaio di abitazioni.
Il sisma è stato seguito da centinaia di repliche, alcune delle quali magnitudo 5. La scossa principale è avvenuta alle 17,27 ora locale con epicentro situato una ventina di chilometri a nord di Managua, in prossimità del vulcano Apoyeque, a una profondità di appena 10 chilometri.