Forte terremoto al confine tra Italia e Francia, le scosse sono state due: dati e mappe INGV

/
MeteoWeb

01Sono state due le scosse di terremoto che alle 21:27 hanno colpito il nord/ovest, a distanza di pochi secondi anzi, secondo i dati INGV, praticamente contemporanee: la prima di magnitudo 4.7 a 11.6km di profondità, la seconda più forte e superficiale, di magnitudo 5.0 ad appena 5km di profondità. Secondo i dati diffusi dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l’epicentro s’è verificato sulle Alpi Cozie, in territorio francese, a pochi chilometri dal confine con l’Italia in provincia di Cuneo (vedi mappe).