Psicologia: gli effetti del bullismo evidenti anche dopo 40 anni

MeteoWeb

BULLISMO - CopiaIl bullismo ha un raggio di impatto negativo molto ampio nel tempo. Un nuovo studio del King’s College di Londra ha dimostrato che gli atti di bullismo provocano conseguenze su un periodo lunghissimo, fino ad oltre quaranta anni. Un impatto negativo su salute, condizioni economiche e capacita’ sociali e relazionali delle vittime dei bulli anche in eta’ adulta. La ricerca, pubblicata sull’American Journal of Psychiatry, e’ la prima ad esaminare gli effetti a lungo termine delle violenze tra coetanei. I risultati provengono dal British National Child Development Study che include dati da tutti i bambini nati in Scozia, Inghilterra e Galles nel 1958. La ricerca in particolare ha analizzato un sotto-campione di 7771 bambini seguiti dai sette ai cinquanta anni. “Il nostro studio rivela che gli effetti del bullismo sono ancora visibili quattro decenni piu’ tardi”, ha spiegato Ryu Takizawa, tra gli autori dell’indagine. Un esempio? Le persone vittime di bullismo hanno maggiori possibilita’ di avere una ridotta salute fisica e psicologica e carenti funzioni cognitive a cinquanta anni, oltre a subire un rischio in piu’ di insorgenza di depressione, disturbi dell’ansia e pensieri suicidi.