Il 10 Maggio Saturno allineato con il Sole e la Terra: in attesa della congiunzione con la Luna

MeteoWeb

SaturnoIn questo fine settimana Saturno, il sesto pianeta in ordine di distanza dal Sole, sarà allineato con la nostra stella e con la Terra nel bel mezzo. Il gigante gassoso si sta avvicinando al punto più vicino della sua orbita, rendendosi visibile anche ad occhio nudo come una stella di luce giallastra. Saturno sarà estremamente luminoso; esso brillerà di magnitudine inferiore alla prima, visibile per tutta la notte a sud-est appena dopo il tramonto del Sole, a sud nelle ore centrali della notte e a sud-ovest poco prima dell’alba. Apparirà nella costellazone della Bilancia subito dopo il tramonto, eclissando lungo il suo cammino due stelle più brillanti della costellazione. L’emisfero nord del pianeta in questo periodo punta verso la Terra, rendendo ben visibili i suoi splendidi anelli lungo la nostra visuale. Ciò ne determinerà uno spettacolo degno di nota per chi lo scruterà attraverso l’ausilio di un telescopio. Anche se il cielo non dovesse essere sgombro da nubi, Saturno sarà visibile per tutta la notte per diverse settimane. Nelle prime ore della notte del 14 maggio osservando in direzione Sud-Est, si potrà notare il pianeta sorgere poco prima della Luna Piena. I due astri si troveranno nella costellazione della Bilancia e daranno vita ad una congiunzione. Il secondo pianeta per dimensioni del nostro sistema solare continuerà, inoltre, ad essere sorvegliato dalla sonda Cassini della NASA. Insomma, nei prossimi giorni non mancheranno le immagini mozzafiato del pianeta. Vasto il programma osservativo che coinvolgerà almeno 100 città italiane. TelescopioTra gli eventi in programma per sabato a Roma e dintorni, a Villa Torlonia (Frascati) l’Associazione Tuscolana Astronomia organizza, in collaborazione con l’Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziali dell’INAF, una serata di mostre e osservazioni, con la conferenza pubblica di Enrico Flamini dell’Asi su Saturno e la missione Cassini. All’Universita’ di Roma Tre sara’ allestito uno Star Party nel giardino del Dipartimento di Fisica, che sara’ oscurato per l’occasione. Durante la serata verranno allestiti esperimenti, spettacoli e conferenze, e sara’ visitabile la mostra ”Il Sistema Solare: ieri, oggi e domani” realizzata dall’IAPS-INAF, che ripercorre le tappe dell’affascinante viaggio nel Sistema Solare compiuto dall’occhio umano, prima da terra e in seguito nello spazio, attraverso una carrellata di immagini storiche messe a confronto con le piu’ recenti scoperte delle missioni interplanetarie. L’elenco degli eventi in programma in tutta Italia si trova sul sito della manifestazione (www.occhisusaturno.it).

Saturno