Alluvione in Serbia: allarme sanitario per il rischio infezioni

MeteoWeb

alluvione serbiaLe alte temperature seguite alle alluvioni dei giorni scorsi in Serbia favoriscono il proliferare di insetti e roditori d’ogni tipo, aumentando il rischio di malattie contagiose. Lo ha detto alla tv pubblica Rts Sanja Radakovic, specialista del settore e capo del dipartimento di medicina preventiva all’Accademia medica militare di Belgrado. E’ estremamente importante, ha osservato, effettuare dopo il ritiro delle acque disinfestazioni sistematiche, al fine di eliminare le larve di insetti e zanzare di ogni genere, unitamente a un’opera di profonda derattizzazione del territorio. “Gli insetti e i roditori si accompagnano di regola a fenomeni di alluvioni e inondazioni, e si manifestano non appena le acque si ritirano. L’umidita’ e le alte temperature, insieme al persistere di carcasse di animali in putrefazione, contribuiscono alla loro diffusione”, ha detto Radakovic che ha lanciato un appello a mantenere condizioni accettabili di igiene per non favorire la diffusione di epidemie, a cominciare dall’epatite.