Alluvione Senigallia, situazione sempre più tragica. Il sindaco: “non uscite di casa per nessun motivo”

/
MeteoWeb

senigallia02Il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi invita la popolazione a “rimanere nelle proprie abitazioni e, comunque, in luoghi sicuri”. E’ quanto si legge in una nota diffusa dalla Regione Marche, nella quale si comunica che “l’alluvione ha coinvolto una vasta porzione del territorio cittadino, con interruzioni nella distribuzione dell’energia elettrica e delle linee telefoniche” e che la viabilita’ della zona interessata risulta “interrotta”. La sede del Centro operativo comunale (Coc) di Senigallia e’ stata allestita presso il Comando dei Vigili urbani di Piazza Garibaldi. Attivata dal Comune, con il supporto della Prefettura e della Protezione civile della Regione, gestisce il coordinamento delle operazioni di emergenza. Sono poi stati istituiti tre punti di raccolta per i cittadini rimasti privi di alloggio o in difficolta’: scuola materna per l’infanzia in localita’ Cannella, il Palazzetto dello Sport di Campo Boario (via dello Stadio, accanto allo stadio centrale), la scuola media Marchetti in viale dei Gerani. Nel corso della serata e della notte, saranno presenti sul territorio equipaggi delle forze di polizia e del volontariato di Protezione civile, ai quali la popolazione potra’ rivolgersi per richiedere soccorso.