Astronomia: scoperto un nuovo pianeta con distanza record dalla sua stella

MeteoWeb

Pianeti extrasolariUno strano e nuovo pianeta, esterno al Sistema solare, e’ stato scoperto e fotografato dagli astronomi: e’ GU Psc b, pianeta gigante gassoso distante 155 anni luce dal nostro Sistema solare, che si trova vicino Gu Psc, una stella tre volte meno massiccia del nostro Sole, e situata nella costellazione dei Pesci. A effettuare la scoperta un team internazionale di ricercatori, coordinati dall’Universita’ di Montreal, grazie alle osservazioni compiute dal Gemini Observatory in Cile, l’Osservatorio Mont-Me’gantic, il Telescopio Canada-Francia-Hawaii Telescope (CFHT) e il W.M. Keck Observatory. Questo nuovo pianeta puo’ essere dunque aggiunto, come spiega lo studio che verra’ pubblicato sul The Astrophysical Journal, alla breve lista di esopianeti scoperti tramite immagine diretta. E’ lontano dalla sua stella con una distanza pari a circa 2mila volte quella che c’e’ tra la Terra e il Sole, un record tra i pianeti esterni al Sistema solare. Data l’enorme distanza, ci mette circa 80mila anni terrestri a compiere un’orbita completa intorno alla sua stella. I ricercatori stavano cercando attorno a GU Psc perche’ la stella era stata identificata come membro del giovane gruppo di stelle AB Doradus. Le stelle giovani (vecchie ‘solo’ 100 milioni di anni) sono i primi bersagli della ricerca planetaria attraverso le immagini, perche’ i pianeti intorno a loro si stanno ancora raffreddando e percio’ sono piu’ luminosi. Ma cio’ non significa che esistano molti pianeti simili a GU Psc. ”Abbiamo osservato oltre 90 stelle – aggiunge Etiene Artigau, cosupervisore dello studio – ma abbiamo trovato un solo pianeta. Un vera stranezza astronomica”. Gli astronomi sono stati anche in grado di calcolare le caratteristiche del nuovo pianeta: ha una temperatura di circa 800 C, e una massa 9-13 volte quella di Giove.