Bioarchitettura e riduzione energetica: ecco gli 11 edifici più ecosostenibili degli Stati Uniti

MeteoWeb

GREEN BOXEcco gli 11 edifici green degli Stati Uniti che, in pieno rispetto dell’ambiente, hanno adattato i principi della bioarchitettura con l’obiettivo della riduzione energetica:

1)U.S Land Port of Entry- Snow Kreilich Architects: si tratta di un edificio al confine tra Minnesota e Canada, che ha ricevuto la certificazione LEED God poiché integra una pompa di calore geotermica, un sistema di raccolta delle acque ed è rivestito con legno di cedro certificato e coltivato proprio per offrire alte prestazioni.

EDIFICIO 1

2)Sustainablity Treehouse: si tratta di una casa sull’ albero, situata nella riserva naturale di Summit Bechtel Reserve, in West Virginia, per “vivere” profondamente l’atmosfera surreale del bosco… un edificio totalmente sostenibile, che combina diversi sistemi : eolico, solare e di raccolta dell’acqua. La casa sull’albero è del tutto staccata dai fornitori energetici ed idrici nazionali, servendosi di un sistema di raccolta delle acque piovane, di un particolare trattamento delle acque grigie e di una speciale cyclette per produrre energia elettrica fai-da-te.

EDIFICIO 2

3)Costruzione situata nel parco newyorkese di Bushwick, dotata di sale riunioni, aule e aree di manutenzione ricavate da un complesso industriale dismesso.

EDIFICIO 3

4)Bud Clarck Commons, Portland, Horegon: si tratta di un edificio residenziale che, grazie al suo sviluppo in campo energetico, consente di risparmiare 60 mila dollari all’anno in energia. Dotato di strutture per l’accoglienza temporanea e per gestire le emergenze abitative, unisce la progettazione ecoefficiente con la finalizzazione delle strutture agli aiuti sociali, consentendo di risparmiare notevolmente energia e contenendo i consumi. Ha raggiunto la certificazione LEED e include un sistema per il riciclo delle acque grigie, pannelli solari per l’acqua calda, ventilazione e recupero di calore e luce naturale.

EDIFICIO 4

5) David and Lucille Packard Foundation Headquarters -EHDD, Los Altos, California:  il quartier generale, sede bioclimatica a tutela dell’ambiente a zero emissioni; è il più grande edificio ad aver ricevuto la certificazione internazionale ”Net Zero Energy Building” del Living Future Institute. L’edificio produce più energia di quella richiesta, arrivando a risparmiare addirittura circa 38 kWh al mq, pari ad una riduzione di CO2 di circa 3,5 kg al mq, unendo progettazione passiva, energia rinnovabile, materiali certificati, ventilazione ed illuminazione naturale.

EDIFICIO 5

6) Gateway Center- SUNY-ESF College of Environmental Science & Forestry and Architerra, Syracuse, New York : il College mira a trasformarsi entro il 2015 in un complesso completamente “carbon neutral”. Tra i suoi più interessanti edifici che compongono il Campus universitario di Syracuse, troviamo il LEED Platinum Gateway Center, costruito utilizzando cemento e metallo riciclato, legno certificato, un tetto verde, recupero dell’acqua piovana ed una serie di impianti per la produzione di energia rinnovabile.

EDIFICIO 6

7)Progetto Edith Green Wendell Wyat, a Portland, servito a modernizzare e trasformare, all’insegna del rispetto dell’ambiente, molti degli edifici cittadini più datati, per ridurre il consumo energetico e generare energia sostenibile.

EDIFICIO 7

8) Strutture mediche della University of Arizona: sono un esempio di trasformazione di un edificio inefficiente in una sede completamente sostenibile.

EDIFICIO 8

9)Wayne N.ASpinall Federal Building and U.S. Corthouse-Grand Junction, Colorado: Il Palazzo di Giustizia di Grand Junction, Colorado, è stato ristrutturato in chiave ecosostenibile, trasformandosi in uno degli edifici storici con il più basso consumo energetico del paese. Quest’architettura sostenibile, certificata LEED Platinum, evidenzia un innovativo sistema Geo-Exchange passivo abbinato ad una copertura fotovoltaica e ad un sistema per l’illuminazione LED a basso consumo.

EDIFICIO 9

10) John & Frances Angelos Law Center, Baltimore, Maryland: l’edificio in cui si trova la Facoltà di Giurisprudenza ha massimizzato la ventilazione naturale e l’illuminazione, mentre le aree amministrative e gli spazi della struttura sfruttano un sistema di raccolta delle acque piovane, riutilizzando le acque grigie.

EDIFICIO 10

11) l’Ufficio della difesa dei consumatori in Iowa, che intrattiene rapporti telematici con lavoratori edili, che vengono informati per email quando devono chiudere o aprire le finestre , per compensare la temperatura e ridurre il consumo energetico, impiegando pannelli solari e sistemi di raccolta dell’acqua piovana.

EDFICIO 11