Cervello: la memoria di lavoro dipende dall’istruzione dei genitori

MeteoWeb

SALUTE CERVELLO - CopiaLa memoria di lavoro (working memory) – abilita’ a trattenere le informazioni nella mente e utilizzarle come guida comportamentale – si sviluppa attraverso l’infanzia e l’adolescenza ed e’ fondamentale per il successo scolastico e professionale nel corso della vita. Un nuovo studio statunitense ha scoperto che le differenze di memoria di lavoro che esistono all’eta’ di 10 anni persistono attraverso l’intera adolescenza e che dipendono dall’istruzione dei genitori. L’indagine ha infatti dimostrato che l’istruzione dei genitori – uno dei piu’ comuni parametri per valutare lo status socioeconomico – e’ correlata alle performance della memoria di lavoro dei bambini mentre le caratteristiche del vicinato – altro comune parametro per lo status socioeconomico – non lo sono affatto. La ricerca, condotta dal Children’s Hospital of Philadelphia, e’ stata pubblicata sulla rivista Child Development. “Il fatto che l’istruzione dei genitori sia emerso come fattore predittivo della qualita’ della memoria di lavoro dei figli – hanno spiegato gli autori – suggerisce che l’ambiente domestico e l’istruzione di madri e padri costituiscono campi su cui lavorare per promuovere lo sviluppo di questa abilita’ cognitiva nei bambini”.