Incendi: in Calabria un progetto educativo per i giovani

MeteoWeb

incendio_482.jpg_370468210Dopo la Campania e la Puglia tocca alla Calabria, tre regioni che ogni anno vengono colpite in maniera grave dagli incendi. Sarà presentato giovedì presso la sala Teatro della Fondazione Mediterranea Terina di Lamezia Terme (Cz) il progetto educativo sul tema della lotta agli incendi boschivi organizzato dal Corpo forestale dello Stato nell’ambito del Progetto Pon Sicurezza integrata nelle aree montane e rurali. Il progetto, spiega una nota, ”si basa sulla realizzazione di una risorsa open mind dotata di un elevato livello di accessibilità e pensata per un ‘pubblico’ giovanile, ricorrendo a simbologie, stimoli visivi e sonori e registri stilistici tipici dei ragazzi. Uno strumento multimediale dall’interfaccia semplice e intuitiva scaricabile direttamente dal sito www.corpoforestale.it con un menu iniziale comparabile a quello dei comuni Dvd”. I destinatari intermedi sono le associazioni ambientaliste, di protezione civile e di partenariato impegnate sul fronte del territorio calabro nella lotta contro i roghi che, in sinergia con la Forestale, diffonderanno il contenuto del progetto e coinvolgeranno attivamente i ragazzi. incendi california 12L’innovativo strumento pedagogico multimediale è dedicato in particolare agli studenti delle scuole secondarie di primo grado ai quali fornirà le nozioni fondamentali. L’obiettivo è sensibilizzare gli studenti sulle conseguenze degli incendi e a renderli parte attiva del processo di prevenzione e contrasto, contribuendo al rafforzamento della loro coscienza ambientale e alla diffusione della cultura della legalità. Sarà successivamente posta grande attenzione alla promozione delle nuove dotazioni del Nucleo investigativo antincendi boschivi (Niab), tecnologicamente avanzate al punto da renderlo una vera e propria ‘eccellenza europea’. Alla presentazione parteciperanno Fabrizio Bardanzellu, capo del Servizio I (Polizia ambientale, forestale, agro-alimentare e Protezione civile) dell’Ispettorato generale del Corpo forestale dello Stato e Giuppe Graziano, comandante regionale per la Calabria del Corpo forestale dello Stato.