Medicina: identificata molecola sintetica efficace contro l’asma

MeteoWeb

ASMA 1Un gruppo di scienziati del Sanford-Burnham Medical Research Institute ha identificato una nuova molecola che previene i sintomi associati all’asma. In particolare, la nuova molecola sarebbe in grado di bloccare l’azione delle cellule T che porta a un attacco asmatico in presenza di allergeni. Lo studio e’ stato pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences e potrebbe contribuire a un nuovo potente agente terapeutico per trattare l’asma, una patologia cronica che riguarda, solo negli Stati Uniti, 25 milioni di pazienti. “Abbiamo identificato un solfato monosaccaride, una molecola sintetica che inibisce il segnale che richiama cellule T dai polmoni per dare inizio a un attacco di asma”, ha spiegato Minoru Fukuda, tra gli autori della ricerca. “La molecola riduce sostanzialmente i sintomi dell’asma come infiammazione, produzione di muchi e costrizione delle vie aeree”. Lo studio e’ stato condotto su modelli murini e ha mostrato che il solfato monosaccaride sintetico blocca l’interazione tra le chemochine CCL20 e l’eparina solfato: bloccando questa interazione viene messo in stallo il richiamo delle cellule T che innesca l’infiammazione.