Meteorologia sempre più precisa con il “progetto MeteoMet”: dopo l’estate primo test in Toscana

MeteoWeb

meteo pasqua 2014Rendere le previsioni meteo sempre piu’ precise e affidabili: e’ questo l’obiettivo del progetto MeteoMet, che punta a rendere sempre piu’ precisi i sensori che rilevano i dati relativi a vento, temperatura, umidita’ e tutti gli altri parametri utilizzati dai meteorologi. ”Il progetto partira’ dopo l’estate”, ha detto il presidente dell’Istituto di Ricerca Metrologica (Inrim), Massimo Inguscio. ”L’obiettivo – ha spiegato – e’ collegare la rete degli strumenti per la meteorologia con la metrologia”, ossia la scienza della misura che da meta’ ‘800 stabilisce gli standard a livello internazionale. Il progetto e’ coordinato dall’Inrim in collaborazione con l’universita’ di Firenze e consorzio Lamma, specializzato in meteorologia e costituito da Regione Toscana e Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr). Grazie a questo progetto, ha rilevato Inguscio, l’Italia si candida ad essere la sede di un’importante infrastruttura di questo progetto europeo. Allo scopo di rendere il piu’ esatte possibili le misure rilevate dagli strumenti al servizio delle previsioni meteorologiche, il progetto punta a studiare tutte le eventuali fonti di disturbo per i sensori, dalla vicinanza a strade e aeroporti all’effetto prodotto sul cento dai palazzi.