Muore dopo il parto di 3 gemelli: due sono morti, stazionarie le condizioni della terza neonata

MeteoWeb

parto_naturaleSono stazionarie le condizioni della neonata venuta alla luce prematura nella clinica Pineta Grande di Castel Volturno (Caserta) insieme con due gemelli, entrambi morti – il maschietto era gia’ deceduto quando e’ stato portato alla luce, l’altra femminuccia e’ morta dopo il parto – cosi’ come la madre, Francesca Oliva, di 29 anni, originaria di Gricignano d’Aversa. La piccola, del peso di circa 600 grammi, e’ ricoverata nel reparto di Terapia intensiva neonatale, insieme con altri 5 piccoli nati prematuri che lottano per la vita, tra cui un bimbo ricoverato da dicembre che, in cinque mesi, e’ aumentato da 500 grammi ad 1,6 kg. “La piccola sta meglio – spiega il direttore sanitario della clinica Pineta Grande Vincenzo Schiavone – anche se il quadro desta preoccupazione; parliamo di un corpicino che si sta ancora formando”. Il padre, sconvolto dal dolore per la perdita della moglie e di due figli, ieri piu’ volte si e’ recato dall’ultima gemella rimasta