Salute: l’ormone della tiroide ripara il cuore fino all’adolescenza

MeteoWeb

CUORE FERMO - CopiaCardiologi australiani hanno rovesciato una teoria accreditata da un secolo, dimostrando che le cellule dei muscoli cardiaci si possono rigenerare fino all’adolescenza, grazie all'”ondata” dell’ormone della tiroide. Si riteneva finora che tali cellule smettessero di replicarsi dopo la nascita, limitando quindi la capacita’ dell’organo di autoripararsi dopo una lesione. La ricerca condotta nell’arco di cinque anni dal Victor Chang Cardiac Research Institute di Sydney, pubblicata sulla rivista Cell, ha dimostrato in esperimenti su topi che l’ormone della tiroide puo’ promuovere la rapida crescita di tali cellule in breve tempo. Il numero di cellule cardiache e’ aumentato fino al 40%, cioe’ di mezzo milione in numero, durante l’impennata ormonale. E i topi preadolescenziali si sono ripresi meglio dopo un attacco cardiaco di quelli di maggiore eta’. Nei topi, come nell’uomo, le dimensioni del cuore crescono di quasi quattro volte prima dell’adolescenza. “E’ una crescita enorme, che non si osserva in alcun altro contesto”, scrive il responsabile della ricerca, Robert Graham. “Abbiamo scoperto il percorso biochimico che l’ormone della tiroide segue, per permettere che questo avvenga”, aggiunge. Le implicazioni della ricerca sono vaste, poiche’ essa offre una finestra di opportunita’ significativa, in cui riparare il cuore di neonati con insufficienze cardiache, o anche riattivare cellule muscolari del cuore danneggiate dopo un infarto.