Smog: le auto meno inquinanti al Nord, Valle d’Aosta sul podio

MeteoWeb

blocco-traffico-smogLe auto meno inquinanti si concentrano soprattutto nei comuni del Nord con un picco dell’84% di autovetture di categoria superiore all’euro 2 in Valle d’Aosta e valori superiori al 70% in Trentino Alto Adige (78,7%), Lombardia (74,4%), in Piemonte ed Emilia Romagna (71,9%), in Liguria (71,1%), in Veneto (70,2%). Dallo studio sulla ‘Mobilita’ urbana nei comuni italiani’, realizzato dal Centro Documentazione e Studi Anci-Ifel su dati Aci 2014, emerge un gap tra comuni del Sud e del Nord quanto alla presenza di vetture meno inquinanti, a fronte di un dato medio del 66,3%. I primi si caratterizzano per un parco automobilistico piu’ giovane e meno inquinante, i secondi registrano dati inferiori al 60%. E’ il caso dei comuni campani (51,7%), calabresi (54,1%), lucani (54,2%), siciliani (54,5%), molisani (56,5%) e pugliesi (57,0%). A meta’ strada, invece, i territori del Centro, con la percentuale piu’ alta in Toscana (75,1%), mentre il Lazio segna quota 67,9%. In generale sono soprattutto i piccolissimi enti, quelli con meno di 2.000 abitanti, a registrare la quota piu’ contenuta di autovetture meno inquinanti, pari al 62,7%. Al contrario sono i comuni piu’ popolosi, quelli tra 60.000 e 249.999 abitanti, nonche’ quelli con piu’ di 250mila cittadini, a far rilevare le percentuali piu’ elevate, pari rispettivamente al 68,9% ed al 67,9%.