Allerta Meteo al Sud: domani le ultime piogge in Puglia, Calabria e Sicilia. Il bollettino della protezione civile

MeteoWeb

criticitàIl maltempo che in queste ore sta colpendo il Sud continuerà anche domani, venerdì 20 giugno, con gli ultimi fenomeni residui tra Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia dove avremo anche dei forti temporali specie in mattinata. La Regione più colpite sarà la Calabria tirrenica. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha pubblicato i consueti bollettini di vigilanza meteorologica e di criticità nazionale. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche proprio al Sud.

20 giugnoIL BOLLETTINO PER DOMANI, VENERDI’ 20 GIUGNO 2014:

Precipitazioni:
– da isolate a sparse, specie la mattina, anche a carattere di rovescio o temporale, su Calabria, Sicilia nord-orientale e sui settori meridionali di Puglia e Basilicata, con quantitativi cumulati generalmente deboli o puntualmente moderati, specie sulla Calabria;
– nel pomeriggio isolati rovesci o brevi temporali su Friuli Venezia Giulia e Veneto, in estensione dalla serata a Romagna e Marche settentrionali, con quantitativi cumulati deboli, puntualmente moderati sul Friuli Venezia Giulia.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: in generale aumento le massime, localmente sensibile al centro-sud peninsulare e sulla Sardegna.
Venti: localmente forti settentrionali su Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia, in attenuazione, localmente forti occidentali sulla Sardegna.
Mari: inizialmente molto mossi il Tirreno meridionale e lo Ionio, in attenuazione; localmente molto mossi il Mar Ligure e le Bocche di Bonifacio.