Allerta Meteo, il bollettino della protezione civile: ancora forte maltempo al centro/sud [MAPPE]

MeteoWeb

criticitàAncora maltempo con forti temporali al centro/sud nei prossimi giorni: sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha pubblicato il consueto aggiornamento dei bollettini di vigilanza meteorologica nazionale e di criticità nazionale: ne emerge un quadro preoccupante, in quanto le condizioni di maltempo potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche in diverse località.

17 giugnoIL BOLLETTINO PER DOMANI, MARTEDI’ 17 GIUGNO 2014:

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Valle d’Aosta, Piemonte, entroterra ligure di Ponente, settori alpini e prealpini della Lombardia, Romagna, Marche, Umbria orientale, Lazio centro-settentrionale, Abruzzo, Molise e Puglia centro-settentrionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori di Lombardia, Lazio e Puglia e su Trentino Alto Adige, settori alpini del Veneto, settori meridionali ed orientali della Toscana, Campania, Basilicata, Calabria, Sardegna e settori settentrionali della Sicilia, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni di rilievo.
Venti: forti di Bora su Golfo di Trieste e Alto Adriatico; localmente forti settentrionali su Liguria e Sardegna; forti meridionali sulla Puglia centro-meridionale.
Mari: molto mossi il Mare ed il Canale di Sardegna; localmente molto mossi il Tirreno centrale, lo Stretto di Sicilia, lo Ionio orientale e l’Adriatico centro-meridionale.

18 giugnoIL BOLLETTINO PER DOPODOMANI, MERCOLEDI’ 18 GIUGNO 2014:

Precipitazioni:
– da sparse a diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Romagna, Marche, Umbria orientale, Lazio orientale, Abruzzo, Molise, Puglia centro-settentrionale e settori occidentali della Sardegna, con quantitativi cumulati generalmente moderati;
– sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto del Centro-Sud e su Emila, Piemonte, Liguria, settori alpini e prealpini della Lombardia, Trentino Alto Adige e settori alpini del Veneto, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati.
Visibilità: nessun fenomeno significativo.
Temperature: senza variazioni di rilievo.
Venti: nessun fenomeno significativo.
Mari: nessun fenomeno significativo.