Allerta Meteo Lombardia: temperature in picchiata e maltempo, torna il fresco con forti temporali

MeteoWeb

allerta meteoDovrebbe attenuarsi nei prossimi giorni il caldo estivo che da qualche giorno imperversa sulla Lombardia. Una perturbazione proveniente dall’Europa settentrionale, informa il Bollettino meteorologico dell’Arpa della Lombardia, sta in queste ore facendo il suo ingresso sul Nord Italia, e porterà tempo debolmente perturbato e temperature più fresche. Oggi rovesci e temporali sparsi con nuvolosità irregolare, domani e lunedì nuvolosità più diffusa con deboli precipitazioni su rilievi e settori occidentali. Martedì e mercoledì variabile con possibili precipitazioni sui rilievi, ma è probabile un miglioramento da giovedì.

LombardiaFino alla mezzanotte di oggi, irregolarmente nuvoloso sui rilievi, prevalentemente poco nuvoloso altrove; nel corso del pomeriggio progressiva estensione della nuvolosità fino a ovunque nuvoloso o molto nuvoloso, con i maggiori addensamenti sui settori occidentali. Rovesci o temporali sparsi su Prealpi e Appennino, in estensione alla pianura nel corso del pomeriggio, in serata più insistenti sui settori occidentali e meridionali. Massime in pianura tra 28 e 31 gradi. Zero termico attorno a 3.200 metri. Venti in pianura moderati orientali; in montagna da deboli a moderati, in rotazione da nord a est-sudest. Domani nuvoloso o molto nuvoloso ovunque, con i maggiori addensamenti sui settori occidentali e le Prealpi. Precipitazioni: deboli sparse, anche a carattere di rovescio, più probabili su prime Prealpi, Appennino e pianura più occidentale. Temperature: minime e massime in calo. In pianura minime intorno tra 17 e 19 gradi, massime tra 24 e 26 gradi. Zero termico attorno a 3.000 metri. Venti in pianura moderati orientali, in montagna da deboli a moderati dai quadranti orientali.

Lunedì inizialmente nuvoloso o molto nuvoloso ovunque, dal pomeriggio irregolari schiarite a partire dalla pianura. Precipitazioni: deboli sparse su Prealpi, Appennino e pianura più occidentale, in attenuazione nella mattina; al pomeriggio residui rovesci sulle Prealpi. Temperature: minime e massime in lieve ulteriore calo. In pianura minime intorno a 16 gradi e massime intorno a 24 gradi. Zero termico attorno a 3.000 metri. Venti in pianura da deboli a moderati orientali, tendenti ad attenuarsi nel pomeriggio; in montagna deboli dai quadranti orientali. Martedì irregolarmente nuvoloso sui Alpi e Prealpi, prevalentemente poco nuvoloso altrove; aumento della nuvolosità nelle ore pomeridiane. Precipitazioni sparse a carattere di rovescio o locale temporale sui rilievi, più probabili sulla fascia Prealpina. Temperature minime in lieve calo, massime stazionarie o in lieve aumento. Zero termico attorno a 3.000 metri. Venti in pianura da deboli a moderati orientali, tendenti ad attenuarsi e disporsi da nord al pomeriggio; in montagna deboli di direzione variabile. Mercoledì nuvoloso con precipitazioni sparse, più probabili sui rilievi. Temperature stazionarie. Venti deboli. Giovedì nuvolosità in diminuzione con precipitazioni meno probabili. Temperature massime in lieve aumento. Venti deboli.