Allerta Meteo: l’ondata di maltempo entra nel vivo, tra oggi, domani e lunedì i fenomeni più estremi [FOCUS]

/
MeteoWeb

01Entra nel vivo oggi, sabato 14 giugno, la pesante ondata di maltempo che si appresta a colpire il nostro Paese, dopo i primi fenomeni estremi di ieri sera in Lombardia e stanotte in Emilia Romagna. Nelle prossime ore, infatti, la saccatura di origine Artica sfonderà sull’Italia da nord/est dando vita a un vortice di bassa pressione tra la Francia, la Corsica e il nord/ovest. Proprio il nord/ovest, tra Piemonte e Liguria, sarà la zona più colpita dal maltempo nel pomeriggio odierno, anche se non mancheranno forti piogge e temporali al centro/sud: su Sila ed Etna è incredibilmente già attiva la termo-convezione che ha dato vita ad un paio di cumulonembi nelle zone interne di Calabria e Sicilia.
enspanel5Ma i fenomeni più estremi saranno concentrati al centro/nord, dove poi domani – domenica 15 – oltre a fare molto più fresco, insisterà il maltempo non solo in Piemonte e Liguria ma anche su Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Umbria e Marche, in estensione a Lazio e Abruzzo nelle ore successive.
E’ l’inizio di un lungo periodo di fresco e maltempo che durerà per tutta la prossima settimana, almeno fino al 2122 giugno, e il maltempo più intenso dopo il 1617 si sposterà anche al Sud. Di questo, però, parleremo nei prossimi aggiornamenti. Per monitorare la situazione in diretta potete scorrere le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.