Archeologia: Francia, esaminata una mummia risalente a 2400 anni fa

MeteoWeb

MummiaUna mummia risalente a 2400 anni fa è stata rinvenuta tra le tombe dell’antica città di Tebe e trasportata all’ospedale francese Roger Salengro, a Lille, dov’è stata esaminata da un gruppo di esperti di Tafonomia. Il termine, di recente coniazione, indica la scienza che studia il decadimento degli organismi nel tempo e come essi si fossilizzano. Essa si occupa dell’intera storia dell’organismo, dal momento della morte o della preagonia fino alla definitiva conservazione; studia pertanto il trasferimento di materia dalla biosfera alla litosfera. Al progetto hanno preso parte il radiologo Emilie Dodret, lo scienziato forense Valery Edouin, il direttore di storia naturale Judith Pargamin e l’insegnante Xavier Demondion, la quale ha esaminato i resti prima della scansione. L’ospedale ha la tecnologia più avanzata per consentire nuove ricerche paleontologiche. I risultati saranno resi noti al più presto.

Mummia 2