Caldo in arrivo: domani pre-allerta per Roma, Bolzano e Perugia

MeteoWeb

cnecaldoIl caldo inizia a farsi sentire, e se nei prossimi giorni le previsioni annunciano un innalzamento delle temperature, il bollettino delle ondate di calore del ministero della salute già mostra chiaramente la mappa delle città in cui si suderà di più, e l’andamento dei rischi per la salute legati alla canicola. Per domani il bollettino indica un livello 1 a Bolzano Perugia e Roma, ovvero “condizioni meteorologiche che possono precedere il verificarsi di un’ondata di calore. Questo livello – spiegano gli esperti – non richiede azioni immediate, ma indica che nei giorni successivi è probabile possano verificarsi condizioni a rischio per la salute”. Domenica, poi, ‘bollino giallo’ (livello 1) è atteso in 14 città (Bologna, Brescia, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Latina, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Roma, Torino, Verona, Viterbo) con un livello 2 (condizioni meteorologiche che possono rappresentare un rischio per la salute, in particolare nei sottogruppi di popolazione più suscettibili), ovvero un ‘bollino arancione’, a Bolzano. La mappa è realizzata dal Sistema nazionale di previsione allarme, con il supporto tecnico-scientifico del Dipartimento di Epidemiologia del Ssr del Lazio, Centro di competenza del Dipartimento della protezione civile. Il sistema permette la previsione, sorveglianza e prevenzione degli effetti delle ondate di calore sulla salute in 27 città italiane (Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Genova, Latina, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Venezia, Verona, Viterbo), consente di individuare, dal lunedì al venerdì, per ogni specifica area urbana, le condizioni meteo-climatiche che possono avere un impatto significativo sulla salute dei soggetti vulnerabili.