Clima: scoperti nell’atmosfera tre nuovi gas serra

MeteoWeb

gas serraScoperti nell’atmosfera tre nuovi gas serra. Secondo un team internazionale guidato dai ricercatori della University of East Anglia nel Regno Unito, questi nuovi composti artificiali costituiscono tuttavia “una piccola minaccia all’ozono” perche’ sono stati trovati in basse concentrazioni. La ricerca, pubblicata sulla rivista Atmosphere, riferisce la scoperta in atmosfera di due nuovi clorofluorocarburi (CFC) ed un nuovo idroclorofluorocarburo ( HCFC ) precedentemente sconosciuti. Attraverso l’analisi dei campioni d’aria tra il 1978 e il 2012 nella stazione di Cape Grim in Tasmania, il conteggio totale dei gas (CFC e HCFC) che rappresentano una minaccia per il buco dell’ozono sopra l’Antartide si e’ ora ampliato a 12 CFC e otto HCFC e, come riferiscono i ricercatori, “potrebbe ancora salire”. I tre nuovi composti tuttavia “non sembrano essere una minaccia significativa per lo strato di ozono ne’ lo sono stati negli ultimi quattro decenni”, ha spiegato a Live Science il co-autore dello studio Johannes Laube. “Questo e’ molto rassicurante”. Secondo l’equipe che ha condotto lo studio i nuovi CFC sono collegati ai composti utilizzati per la produzione di refrigeranti mentre l’inedito HCFC sembra essere “molto simile” ai prodotti utilizzati per i rivestimenti, agenti solventi e detergenti.