Incendi, è emergenza in Sardegna: case evacuate e danni in tutta la Regione

MeteoWeb

1126264 Incendio ai boschi sul monte GradaraUna decina di abitazioni evacuate e oltre cento ettari di macchia mediterranea e sterpaglie distrutte dal fuoco. E’ il bilancio, fatto dallo stesso sindaco, del rogo scoppiato oggi pomeriggio a Sinnai tra la zona di Sant’Elena e Bellavista, vicino alla pineta. “E’ stata un situazione difficile da gestire. Tra le 13 e le 14 sono divampati due focolai – racconta il primo cittadino Barbara Puxeddu – uno in zona Sant’Elena e poi un altro nella zona di Bellavista che confina con la pineta di Sinnai”. “Io mi sono recata con gli ispettori del Comune e i vigili a Sant’Elena – spiega il sindaco – dove la situazione sembrava preoccupante. Le fiamme si stavano avvicinando ad alcuni allevamenti ma fortunatamente, grazie all’intervento delle varie squadre d’emergenza, tutto e’ tornato presto alla normalita'”.

canadair-feuPiu’ grave l’incendio in zona Bellavista. “Le fiamme sono state alimentate dal forte vento di maestrale – sottolinea ancora Barbaba Puxeddu – erano altissime e si avvicinavano alle case. Abbiamo evacuato una decina di abitazioni, allontanando le persone che si trovavano all’interno. Per fortuna, visto l’orario, in molti erano al lavoro. I residenti, dieci-quindici persone, si sono allontanati autonomamente dalla zona, rimanendo fuori casa per circa due ore. Sul posto sono arrivati tantissimi operatori tra Protezione civile, Ente foreste e vigili del fuoco. Per domare il rogo sono anche intervenuti quattro elicotteri e un Canadair”. Le fiamme sono state in parte domate intorno alle 17.30 e sono iniziate le operazioni di bonifica, ma l’attenzione rimane alta. “Il fuoco si e’ avvicinato alla pineta di Sinnai – ribadisce il sindaco – e abbiamo chiesto all’Ente foreste di presidiare la zona anche durante la notte. Il maestrale potrebbe far ripartire qualche focolaio”.

canadairUn altro grosso incendio e’ divampato intorno alle 18.30 a Monte Attu a Tortoli’. Le fiamme sono arrivate a lambire la periferia della citta’, in prossimita’ dello svincolo per la statle 125, tra Tortoli’ e Girasole, proprio nella zona dietro al cimitero. Alle 19 sono intervenute le due squadre dei Vigili del fuoco dei distaccamenti di Tortoli’ e Lanusei e una squadra del Corpo Forestale. Quello di Tortoli’ non e’ stato l’unico incendio divampato in Ogliastra questo pomeriggio: i Vigili e gli uomini del Corpo Forestale sono intervenuti anche nell’agro di Arzana e di Ilbono e nella marina di Barisardo. Tutte e tre i roghi sono stati domati. Mentre le operazioni di spegnimento dell’incendio divampato alla periferia di Tortoli’ sono ancora in corso.