Incendi: in Sardegna arriva il terzo Canadair della Protezione Civile

MeteoWeb

1126264 Incendio ai boschi sul monte GradaraPer la campagna antincendi 2014 arriva in Sardegna il terzo Canadair. Come aveva gia’ anticipato l’ANSA, ieri il Dipartimento nazionale della Protezione Civile, con una nota del prefetto Franco Gabrielli, ha comunicato all’assessore della Difesa dell’Ambiente, Donatella Spano, delegata dal Presidente della Regione in materia di Protezione Civile, che saranno tre i velivoli che verranno dislocati sull’aeroporto di Olbia. La richiesta di un terzo mezzo aereo era arrivata dall’assessore Spano e ribadita dal direttore della Protezione Civile regionale, Giorgio Cicalo’, durante una riunione tecnica svoltasi due settimane fa. “La decisione di passare da due a tre Canadair non puo’ che suscitare il massimo apprezzamento per la sensibilita’ dimostrata dal Governo nei confronti del territorio sardo, duramente provato negli scorsi anni dagli incendi boschivi – ha dichiarato l’assessore – la disponibilita’ di tre Canadair costituisce un importantissimo elemento di prevenzione e di lotta attiva che va ad aggiungersi ai mezzi di cui gia’ dispone la nostra Regione per la campagna anti incendi boschivi 2014”. L’assessore ha comunicato la notizia al prefetto di Sassari, Salvatore Mulas, e al direttore dei Servizi aeroportuali di Olbia, Silvio Pippobello. Il prefetto ha assicurato la convocazione immediata di un tavolo tecnico per curare l’avvio delle operazioni.