Maltempo Bologna: riaperta stazione dell’alta velocità allagata nella notte

MeteoWeb

bolognaE’ ripreso regolarmente alle 14 il servizio ferroviario nella stazione sotterranea dell’Alta velocita’ di Bologna, sospeso per i danni dell’eccezionale Maltempo della notte scorsa, spostando i treni in fermata sui binari di superficie. Due veri e propri fiumi di acqua che i sistemi fognari non sono stati in grado di ricevere si erano riversati nel nuovo atrio – spiega Fs in una nota – e all’interno dei tre sottopassaggi storici e, piu’ in basso, anche nella stazione sotterranea. Sono intervenuti i tecnici di Rfi, Grandi Stazioni, Italferr e delle ditte appaltatrici: hanno aspirato l’acqua e ripristinato la percorribilita’ dei sottopassi e degli impianti di stazione, scale mobili comprese, tranne gli ascensori di collegamento fra il sottopassaggio e i binari di superficie, che hanno subito i danni maggiori e saranno riattivati nei prossimi giorni. In esaurimento alcuni fenomeni di gocciolamento, ultimo effetto dell’allagamento dei cunicoli e delle vie cave. I treni non stop hanno comunque continuato a usare i binari sotterranei, mentre i convogli con fermata a Bologna in superficie hanno solo allungato di 15 minuti i tempi di viaggio. Le imprese ferroviarie hanno potenziato l’assistenza ai passeggeri.