Maltempo Campania: forti disagi nel Casertano, strade allagate

MeteoWeb

auto_672-458_resizeGravi disagi si registrano a causa del maltempo tra Caserta e provincia. A Caserta, dove molte strade sono ancora allagate, e’ chiusa da questa mattina alle 11 la galleria della Statale 700 Reggia di Caserta; i canali di scolo si sono riempiti di detriti e la sede si e’ trasformata in un lago. I tecnici dell’Anas sono a lavoro da ore, e secondo la dirigente della polizia stradale Maria Pia Rossi il tunnel potrebbe riaprire entro le 17. L’area piu’ colpita resta comunque l’Agro-aversano, dove le strade di molti centri, tra cui Aversa, Frignano, Villa di Briano, San Cipriano d’Aversa, continuano ad essere allagate a causa del mancato deflusso dell’acqua piovana attraverso le reti fognarie; a Casal di Principe si e’ formata una piccola laguna in piazza Villa. Ad aumentare i problemi alla circolazione automobilistica la presenza in numerose arterie dei vari comuni, in particolare a San Marcellino, di rifiuti abbandonati, soprattutto ingombranti, che galleggiano sulle sede stradale. Molte le strade chiuse alla viabilita’ dai sindaci, come a Maddaloni. Resta sotto controllo al momento, la sala operativa dei vigili del fuoco di Caserta, la situazione nei comuni del litorale domizio; allagamenti si registrano a Mondragone.