Messico: la tempesta tropicale Boris investe la costa sud, dichiarato lo stato d’emergenza

MeteoWeb

boris 1La tempesta tropicale Boris ha investito la costa dello stato di Chiapas, nel sud del Messico, dove le autorita’ hanno dichiarato lo stato di emergenza meteorologica e migliaia di persone sono state evacuate a causa del rischio di inondazioni causate dalle forti piogge. Prima ancora di diventare tempesta tropicale, quando era registrata come la depressione E-2, Boris ha colpito nello scorso fine settimana la zona occidentale del Guatemala, causando la morte di 6 persone e lasciando un bilancio di circa 90 mila sinistrati, secondo rapporti ufficiali delle autorita’ locali.

borisOra Boris minaccia in modo diretto non solo lo stato di Chiapas, ma anche quello di Oaxaca (a est del Chiapas sulla costa pacifica), mentre potrebbe causare forti piogge anche su Veracruz e Tabasco, sulla costa del Golfo del Messico, e Yucatan e Quintana Roo, su quella del Mare dei Caraibi.