Panjin Red Beach, Cina: l’infinita bellezza della spiaggia rosso rubino sul delta del Liaohe River

/
MeteoWeb

SPIAGGIA ROSSA 5La Cina è un immenso paese dell’Asia centrale¸ il terzo paese al mondo per estensione, coprendo diverse fasce climatiche ed offrendo una grande varietà di paesaggi: foreste, praterie, laghi d’acqua dolce e salata, zone umide, catene montuose, deserti, mare…e spiagge. Comunemente la parola spiaggia evoca una lunga distesa di sabbia dorata che brilla sotto la luce del sole., ma Panjin Red Beach, meglio nota come la Spiaggia Rossa, sul delta del Liaohe River, a sud-ovest di Panjin City, a circa una trentina di chilometri dalla zona urbana, è uno spettacolo indescrivibile.

SPIAGGIA ROSSA 1Si tratta della più grande area paludose al mondo dove si combinano, in perfetto equilibrio, punti panoramici naturali e strutture realizzate dall’uomo, costituendo un’attrazione turistica naturalistica molto interessante. … un luogo particolarissimo, dall’ecosistema delicato, che il governo ha dichiarato riserva naturale. Il colore così caratteristico del luogo è dovuto a un’alga autoctona che, trovandosi a proprio agio nel terreno particolarmente alcalino – salino, cresce in abbondanza. Da verde che è in primavera e in estate, in autunno assume un colore rubino intenso che sembra ricoprire come un immenso e soffice tappeto rosso fiammante la sabbia fino al confine con l’acqua, creando un impatto cromatico di grande effetto. Le canne palustri sono qui l’habitat di 236 specie di uccelli, tra cui la gru rosso incoronata e il gabbiano di Saunder. Essendo riserva naturale, è vietato l’accesso al pubblico ma fortunatamente una piccola porzione è visitabile e permette ai turisti di ammirare e stupirsi di fronte ad un ecosistema così caratteristico. Per i passaggi, possono essere utilizzate solo le passerelle di legno sopraelevate senza arrecare danni all’ambiente.