Papa, udienza del mercoledì: “pregate perché non piova”

MeteoWeb

papa francesco“Pregate perche’ non piova cosi’ chi e’ fuori non si bagna”. Papa Francesco si e’ congedato cosi’ dai malati, dagli anziani e dai disabili che lo aspettavano in Aula Nervi e con i quali si e’ intrattenuto prima di recarsi in piazza san Pietro per l’Udienza generale. Prima della benedizione ha recitato l’Ave Maria e prima di andare via ha ripetuto: “Pregate per me, per favore, non dimenticatelo”. E all’inizio della catechesi, davanti a almeno 50 mila fedeli (circa il doppio dei 28 mila previsti), Bergoglio e’ tornato a parlare dell’instabilita’ del clima romano di questi giorni. “Complimenti a voi che siete qui con questo tempo che non si sa: speriamo – ha detto – di finire l’Udienza senz’acqua. Che il Signore abbia pieta'”.