Previsioni Meteo, ecco il “clou” del caldo ma attenzione a metà mese, brusco guasto in vista…

/
MeteoWeb

09E’ un weekend di sole e caldo in tutt’Italia: la prima ondata di calore della stagione sta entrando nel vivo proprio in queste ore e come da previsioni le temperature più elevate si registrano nelle zone interne del centro/nord, lontano dal mare.
Le temperature massime di oggi, sabato 7 giugno, sono eloquenti: +34°C a Firenze e Bolzano, +32°C a Perugia, Brescia, Ferrara e Arezzo, +31°C a Milano, Verona, Bologna, Piacenza, Frosinone, Viterbo e Latina, +30°C a Roma, Napoli, Palermo, Parma, Padova, Grosseto, Reggio Calabria, Trapani, Lecce e Forlì, +29°C a Torino, Cagliari, Bergamo, Crotone, Olbia e Pisa, +28°C a Venezia e Catania, +27°C a Bari, Pescara, Messina, Trieste, Cuneo e Termoli, +26°C a Salerno e Ancona, +25°C a Rimini e Campobasso, +24°C a Genova e Brindisi.

prog_sat_vis_msgNei prossimi giorni continuerà a splendere il sole con temperature in ulteriore lieve aumento, ma da lunedì 9 tornerà l’instabilità pomeridiana con temporali anche forti nelle zone interne di Alpi e Appennini, fenomeni che si ripeteranno di giorno in giorno per tutta la prossima settimana durante le ore centrali delle giornate.

Attenzione, a lungo termine, a metà mese quando potrebbe verificarsi un brusco guasto con forti piogge e temperature in picchiata su gran parte del Paese, come possiamo osservare nelle mappe a corredo dell’articolo.
Un’ipotesi su cui torneremo nei prossimi aggiornamenti, continuate a seguirci…