Previsioni Meteo, instabilità sul centro/nord: mappe e bollettino dell’aeronautica militare per i prossimi giorni

/
MeteoWeb

1Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: sull’Italia la pressione tende nuovamente ad aumentare; residue condizioni di instabilita’ interesseranno il nord est, le aree interne centrali e quelle centro meridionali adriatiche. Tempo previsto fino alle 8 di domani. Nord: addensamenti nuvolosi localmente consistenti su Triveneto e aree alpine della Lombardia con sporadici rovesci o temporali in graduale attenuazione serale; ampie aree di sereno sulle altre regioni. Centro e Sardegna: nuvolosita’ irregolare sulle aree interne appenniniche e sull’Abruzzo con isolati rovesci o temporali in attenuazione serale; ampie zone di sereno sulla Sardegna e sulle restanti aree peninsulari. Sud e Sicilia: nuvolosita’ irregolare con addensamenti sparsi in particolare su aree interne della Campania, Molise e Puglia centro settentrionale associati ad isolati rovesci o temporali in attenuazione serale; schiarite sempre piu’ ampie sulle restanti aree del sud. Temperature: minime in lieve aumento al nord; in diminuzione al sud e settore centrale adriatico; stazionarie o in lieve diminuzione sulle restanti regioni. Venti: deboli variabili al nord con temporanei rinforzi settentrionali sui settori alpini e orientali sul settore adriatico dove tenderanno a ruotare da sud est; sul resto del paese moderati occidentali in rotazione dai quadranti settentrionali con rinforzi di maestrale al sud e sulla Sardegna. Mari: da molto mossi ad agitati il Tirreno centrale ed il Mare di Sardegna con moto ondoso in attenuazione; molto mossi i restanti bacini occidentali e lo Stretto di Sicilia; mossi, localmente molto mossi i restanti mari con moto ondoso in aumento sullo Ionio ed in attenuazione sull’Adriatico.

4Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani. Nord: annuvolamenti in graduale aumento sulle aree alpine e prealpine con precipitazioni sparse dalla tarda mattinata, un po’ piu’ consistenti nel pomeriggio quando assumeranno anche carattere di rovescio o temporale soprattutto sul Triveneto; cielo sereno o poco nuvoloso sulle restanti zone, ma con nubi medio-alte in transito diurno, piu’ compatte nel pomeriggio sulla pianura compresa tra Piemonte e Lombardia dove potranno verificarsi locali rovesci. Centro e Sardegna: ampio soleggiamento e scarsa nuvolosita’ ovunque, in temporanea intensificazione lungo la dorsale appenninica durante le ore piu’ calde della giornata. Sud e Sicilia: condizioni di bel tempo, ma con locali addensamenti pomeridiani e qualche debole piovasco sui rilievi montuosi. Temperature: minime in diminuzione al centro-sud, senza variazioni di rilievo al nord; massime in aumento al centro-sud, in lieve flessione sulla Puglia, sulla Sicilia centromeridionale e sul Piemonte, generalmente stazionarie altrove. Venti: deboli di direzione variabile, a regime di brezza lungo le coste, con qualche rinforzo da est sulla Sardegna, da sud-est sull’Emilia-Romagna e da nord sul Salento. Mari: mossi localmente molto mossi tutti i bacini con moto ondoso in attenuazione a partire dal Tirreno settentrionale, medio ed alto Adriatico.

8Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per i prossimi giorni. Mercoledi’ 2 luglio. Nord: nubi compatte sulle aree alpine e prealpine con piogge diffuse, locali rovesci e temporali, in estensione alle zone pedemontane ed appenniniche nel pomeriggio; cielo sereno o poco nuvoloso altrove. Centro e Sardegna: ampio soleggiamento e scarsa nuvolosita’ un po’ ovunque. Sud e Sicilia: condizioni di bel tempo su tutte le regioni. Temperature: in generale lieve aumento sia nei valori massimi che minimi ovunque, ad eccezione delle regioni tirreniche peninsulari dove rimarranno pressoche’ stazionari. Venti: deboli di direzione variabile, a regime di brezza lungo le coste, con locali rinforzi dai quadranti orientali sulla bassa Sardegna. Mari: mossi il Mare ed il Canale di Sardegna, localmente molto mossi dalla serata; poco mossi i restanti bacini, localmente mossi lo Stretto di Sicilia e lo Ionio al largo al mattino. Giovedi’ 3 luglio: cielo sereno o poco nuvoloso un po’ ovunque con locali addensamenti piu’ compatti nelle ore pomeridiane sulle regioni del medio versante adriatico e sui rilievi alpini; su quest’ultimi non si esclude la possibilita’ di temporanei locali rovesci o temporali. Venerdi’ 4 luglio: giornata all’insegna del bel tempo salvo isolati addensamenti sui rilievi alpini occidentali con isolati rovesci e temporali pomeridiani. Sabato 5 e Domenica 6 luglio: al nord graduale peggioramento a partire dal settore occidentale con precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, in estensione serale al Triveneto; tempo stabile e soleggiato sul resto della penisola. Nella giornata di domenica ancora maltempo al nord, ad eccezione di Veneto meridionale e Romagna, con piogge sparse, locali rovesci e temporali; cielo pressoche’ limpido e terso altrove.