Previsioni Meteo, ultimi 4 giorni di caldo poi giugno cambia faccia: poderosa rinfrescata e forte maltempo a metà mese

/
MeteoWeb

maltempo estateGli aggiornamenti meteo serali sono inequivocabili e confermano al 100% le previsioni già delineate nei precedenti aggiornamenti: ancora 4 giorni di caldo in tutt’Italia (ma soprattutto al centro/nord), seppur con i primi segnali di cedimento per l’anticiclone Sub-Tropicale al punto che si ripeteranno giorno dopo giorno temporali pomeridiani sparsi nelle zone interne di Alpi e Appennini, ma pronti a sconfinare fin su coste e pianure specie al centro/sud.
Poi la svolta, a partire dal weekend: a ridosso di metà mese una brusca rinfrescata farà crollare le temperature (al nord di oltre 10°C) riportando il maltempo, che si concentrerà soprattutto al centro/sud tra domenica 15 e martedì 17 giugno.
enspanel5Le temperature scenderanno su valori ben inferiori rispetto alle medie del periodo, ma attenzione soprattutto ai fenomeni di maltempo estremo: dopo questo caldo così intenso non sono da escludere episodi violenti come trombe d’aria e grandinate (basti guardare cosa accade in queste ore in Europa).
I contrasti termici potranno determinare la formazione di vere e proprie “bombe” di maltempo, ma è ancora presto per entrare nel dettaglio dell’evoluzione per il weekend e l’inizio della prossima settimana.
Secondo le ultime mappe, ci saranno anche forti venti che potranno provocare intense mareggiate. Ma anche di questo dovremo parlare meglio nei prossimi giorni entrando nel dettaglio delle zone colpite. Di certo, al momento, c’è solo la tendenza: è chiara e conferma un brusco cambiamento della situazione già a partire da sabato 14 giugno. Per monitorare la situazione in diretta potete scorrere le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.