Psicologia: prendere le distanze dai problemi di cuore, rende più saggi nei giudizi

MeteoWeb

ragazza tristePrendere le distanze da un conflitto sentimentale ci permette di giudicare la situazione con maggiore saggezza, secondo un nuovo studio della canadese University of Waterloo pubblicato sulla rivista Psychological Science. In pratica, la ricerca ha dimostrato con differenti test che guardare le cose dall’esterno aiuta davvero ad avere un’idea piu’ chiara e ragionevole di un problema interpersonale, come il tradimento del partner, e a prendere decisioni piu’ equilibrate in merito. I partecipanti agli esperimenti, tutti coinvolti in relazioni monogame, sono stati intervistati sulle potenziali reazioni a una infedelta’ del partner e del partner di un amico. Agli intervistati e’ stato chiesto di mettersi nei panni degli altri, di giudicare l’evento in prima e in terza persona. Quando la prospettiva circa il tradimento e’ stata piu’ lontana tutti hanno mostrato una maggiore saggezza. I risultati di un ulteriore approfondimento che ha confrontato i dati raccolti da giovani adulti (eta’ 20-40) e adulti piu’ anziani (eta’ 60-80) hanno rivelato che, contrariamente alla credenza comune che la saggezza venga con l’eta’, i piu’ anziani non erano per nulla piu’ saggi nei ragionamenti circa la propria relazione rispetto ai piu’ giovani.