Salute: il clima pazzo alleato dei virus, già 50 mila italiani malati

MeteoWeb

INTOSSICAZIONI ALIMENTARIIl clima pazzo di questi giorni moltiplica la diffusione dei virus che in estate non vanno in vacanza. “Vomito, mal di pancia e scariche intestinali questa settimana colpiscono 50 mila italiani. Fastidi anche pesanti, ma in genere di breve durata, che possono trascinarsi per qualche giorno e portare a perdere anche 2 kg”. Lo spiega all’Adnkronos Salute il virologo dell’Università degli Studi di Milano, Fabrizio Pregliasco. “Si tratta di forme causate da enterovirus, patogeni favoriti dagli sbalzi termici – spiega l’esperto – Sono disturbi che possono colpire anche in modo violento, dunque bisogna fare attenzione ad alimentazione e idratazione. Bere molto e scegliere alimenti come riso e banane aiuterà a recuperare. In questi casi si può, inoltre, ricorrere a farmaci sintomatici per i primi giorni. Se i problemi non si risolvono, è bene contattare il medico. Ricordando che si è contagiosi per le prime 48 ore dopo la fine dei sintomi”. Attenzione, infine, al rischio di disidratazione, “particolarmente elevato per gli anziani, che non sentono lo stimolo della sete, e per i bambini. I questi casi è ancora più importante preoccuparsi di somministrare liquidi che consentano all’organismo di recuperare quanto perso a causa di vomito e scariche”.