Salute: depressione atipica legata all’obesità

MeteoWeb

OBESITA' NUOVA - CopiaSe la depressione mostra sintomi atipici puo’ essere direttamente associata a un rischio maggiore di obesita’. Le persone affette da disturbo depressivo maggiore con caratteristiche anomali – come la reattivita’ dell’umore, quando cioe’ ci si sente meglio se accadono cose positive – sembrano essere maggiormente inclini a mettere su peso. L’associazione e’ stata rilevata da Aurelie Lasserre dell’Universita’ di Losanna e descritta sulla rivista Jama Psychiatry. Sia la depressione sia l’obesita’ sono due emergenze sanitarie globali. Comprenderne le eventuali interazioni e’ fondamentale da un punto di vista preventivo e terapeutico. La ricerca ha coinvolto un campione di 3.054 individui con un’eta’ media di 50 anni controllati per indice di massa corporea, circonferenza addominale e massa grassa. Il 7,6 per cento del campione soddisfaceva i criteri per una diagnosi di disturbo depressivo maggiore. Tra questi, quelli con sintomi atipici sono risultati maggiormente inclini a sviluppare obesita’ e a mostrare un aumento dell’indice di massa corporea e della circonferenza della vita.