Salute: stare troppe ore al pc secca gli occhi, li irrita e offusca la vista

MeteoWeb

adolescenti pc computer 2Stare troppe ore davanti al computer ”secca gli occhi”, rendendoli irritati fino anche ad offuscare la vista. Infatti, si riducono le secrezioni oculari, le lacrime che servono a tenere gli occhi umidi e in salute, portando a una condizione detta dell’occhio secco. E’ quanto dimostra uno studio giapponese pubblicato sulla rivista JAMA Ophthalmology e condotto da Yuichi Uchino dell’Universita’ Keio a Tokio. Gli oftalmologi nipponici hanno visto che gli occhi di lavoratori che trascorrono troppe ore al pc sono carenti del film lacrimale che li dovrebbe proteggere e mantenere umidi. Inoltre sono carenti della proteina che costituisce l’ingrediente principale di questo film, ‘MUC5AC’, una ‘mucina’ che serve a trattenere il liquido delle lacrime. Gli esperti hanno coinvolto un campione di quasi 100 persone che lavoravano in ufficio e hanno esaminato la composizione del loro film lacrimale, nonche’ hanno posto loro delle domande sul numero di ore trascorse al pc e sulla salute dei propri occhi. E’ emerso che il 7% dei maschi e il 14% delle femmine aveva la condizione dell’occhio secco. Una buona parte del campione, inoltre, lamentava occhi irritati, bruciore e vista appannata, sintomi tipici dell’occhio secco. Il problema e’ che di fronte al computer tendiamo a spalancare di piu’ gli occhi e a sbattere meno di frequente le palpebre, quindi l’occhio si secca.