Scienza, tour della piramide EvK2Cnr con la Farnesina per il semestre italiano dell’UE

MeteoWeb

EVK2CNRUn viaggio alla scoperta delle piu’ significative eccellenze scientifiche italiane: una selezione di oltre 20 exhibit interattivi, promossa dal ministero degli Affari Esteri e progettata e realizzata dalla Sezione divulgazione scientifica dell’Ufficio promozione e sviluppo collaborazioni del Cnr. “Il tour del 2014, organizzato in Europa in occasione del Semestre di presidenza Italiana dell’Unione europea, ha l’obiettivo di presentare un percorso innovativo per scoprire l’eccellenza scientifica del nostro Paese- spiega Paolo Annunziato, direttore generale del Cnr- una testimonianza del dinamismo e della capacita’ di rinnovarsi dell’Italia, proiettata nel futuro, ma con radici in una cultura plurimillenaria”. EvK2Cnr collabora all’iniziativa con la versione multimediale, del Laboratorio Osservatorio Piramide situato a 5,050 metri di quota sul versante nepalese dell’Everest e che da oltre 25 anni ospita scienziati da tutto il mondo, offrendo un’insostituibile opportunita’ per lo studio dei cambiamenti climatici e ambientali, della medicina e della fisiologia umana in condizioni estreme, della geologia, geofisica e dei fenomeni sismici. Il percorso espositivo, “completamente rinnovato e ampliato rispetto all’edizione 2013, presenta esempi di tecnologie o progetti che vedono l’Italia in un ruolo di primo piano ed e’ costituita da oltre 20 postazioni o isole, ciascuna delle quali dedicata a una specifica area tematica”. Molti exhibit sono affiancati da immagini artistiche o fotografiche che permettono di creare un percorso espositivo innovativo in cui ‘arte’ e ‘scienza’ si integrano e ‘si completano. Le pareti della ‘Piramide multimediale’ EvK2Cnr sono dotate di tre schermi: uno, interattivo, permette ai visitatori della mostra, tramite alcune piccole mosse di scoprire le disavventure dello ‘Yeti Alfred’, che perde la sua casa a causa dei cambiamenti climatici, e di scoprire di piu’ su questi problemi in alta quota grazie alle spiegazioni dei ricercatori EvK2Cnr e Cnr. Gli altri due schermi proiettano immagini spettacolari che illustrano i progetti di ricerca in alta quota, tra Himalaya, Karakorum, Alpi e Ande. La prima tappa del tour sara’ Stoccolma, dove la mostra verra’ inaugurata il 27 giugno nelle prestigiosa sede del Museo della Scienza e della Tecnologia Tekniska Museet e si protrarra’ fino al 24 agosto 2014. La mostra segue un modello di apprendimento ‘hands-on’, secondo cui la via d’accesso piu’ efficace alle leggi e ai fenomeni della scienza e’ l’esperienza diretta. Oltre alla Piramide tridimensionale EvK2CNR, altri 21 exhibit animeranno il percorso. Le altre tappe sono in fase di definizione da parte del Ministero degli Affari Esteri.