Super-caldo, notte di fuoco in Sicilia: Palermo ancora a +33°C a mezzanotte, +35°C a Cefalù!

MeteoWeb

Caldo-e-afa-rischi-cuoreE’ una notte di fuoco in Sicilia, non solo per gli incendi che stanno bruciando molte zone dell’isola specie nel palermitano, ma anche per le temperature elevatissime che, nonostante l’orario, non accennano a diminuire. I picchi più elevati nel palermitano, ma fa molto caldo su tutta la Regione. Dieci minuti dopo la mezzanotte Cefalù è ancora a +35°C, Capaci a +34°C, Palermo, Carini e Bagheria a +33°C, Brolo e San Pier Niceto a +32°C, Catania e Tripi a +31°C, Messina a +29°C e Trapani a +28°C. Più fresco nelle zone meridionali, interne e sud/orientali dell’isola, con +27°C ad Agrigento, +25°C a Siracusa, +23°C a Ragusa e Caltanissetta, +22°C a Enna.

Quella di oggi, mercoledì 25 giugno, sarà una giornata rovente in tutta l’isola con temperature massime che nel primo pomeriggio supereranno i +40°C in molte località. Intanto, all’alba, nelle zone tirreniche del palermitano le temperature minime difficilmente scenderanno sotto i +30°C