Terremoti: scossa magnitudo 3.2 tra Perugia e Pesaro

MeteoWeb

map_loc_tUna scossa di terremoto di magnitudo 3.2 e’ stata registrata alle 3:04 nel nord dell’Umbria, non lontano dal confine con le Marche. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 8 km di profondita’ ed epicentro in prossimita’ del comune perugino di Pietralunga e non lontano da quello pesarese di Apecchio. Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose. Si tratta dell’ultima e piu’ forte di nove scosse (di magnitudo uguale o superiore a 2) registrate nell’ultima settimana nei distretti sismici dell’Alta Val Tiberina ed del Bacino di Gubbio.