Tumore al seno: le donne in sovrappeso hanno un rischio doppio di recidiva

MeteoWeb

tumore-seno-rischi1Le donne che hanno avuto un tumore al seno, se hanno fattori di rischio legati a sovrappeso e obesita’ (sindrome metabolica), hanno un rischio quasi doppio, rispetto alle altre, di avere una recidiva. Emerge dai primi dati dello studio clinico DIANA5 condotto negli ultimi 5 anni all’Istituto dei Tumori (Int) di Milano su 2300 donne tra 35 e 70 anni con diagnosi di carcinoma della mammella. Lo ha riferisce Marco Pierotti, Direttore scientifico dell’ Int, nel corso della Giornata della Ricerca, appuntamento annuale sull’attivita’ scientifica in Istituto, precisando che proprio in base a questi dati sta partendo un nuovo studio con l’obiettivo di verificare e prevenire il legame fra stili di vita e tumori. Si tratta del Progetto MeMeMe, finanziato dall’Unione Europea. ”I tre ‘Me’ – dice Pierotti – stanno per ‘sindrome metabolica’, ‘dieta mediterranea’ e ‘metformina’ (farmaco da 50 anni usato per curare il diabete che ha effetti metabolici simili a quelli di una dieta sana). Al progetto potranno aderire 2000 persone, che seguiranno un programma di dieta e stile di vita, con l’aggiunta della metformina, eliminando abitudini che si e’ visto essere correlate allo sviluppo dei tumori, oltre che di malattie come diabete, ipertensione, obesita’, coronaropatie”. Il reclutamento e’ partito: parteciperanno uomini e donne di almeno 55 anni con giro-vita superiore a 85 cm (donne) e ai 100 cm (uomini).