USA: morta l’inventrice della super-fibra kevlar

MeteoWeb

KevlarLa chimica statunitense Stephanie Kwolek, inventrice della fibra kevlar -una componente essenziale nella fabbricazione dei giubbotti antiproiettile- e’ morta all’eta’ di 90 anni. Kwolek lavorava per il colosso chimico americano DuPont negli anni ’60 quando invento’ il kevlar; e’ morta a Telleyville, nel Delaware, in ospedale dopo una breve malattia. Il kevlar e’ una fibra ad alto rendimento, cinque volte piu’ resistente dell’acciaio a uguale peso, che da quando apparve sul mercato nel 1965 e’ stata molto utilizzata dai corpi di sicurezza di tutto il mondo, ma anche per le attrezzature sportive, le imbarcazioni e i pneumatici resistenti alla perforazione. “Determinata e creativa, e’ stata una vera pioniera per le donne nellascienza”, ha detto in un comunicato la presidente di DuPont, Ellen Kullman.