Virus MERS: negli Emirati Arabi 10 vittime dal Marzo 2013

MeteoWeb

mersDal marzo del 2013 dieci persone sono morte negli Emirati Arabi Uniti a causa del coronavirus Mers: lo hanno reso noto le autorità sanitarie locali, precisando che si sono registrati altri 68 casi di infezione; altre cinque persone sono morte in Qatar, dove l’ultimo caso di infezione risale però allo scorso novembre. Le autorità saudite hanno intanto rivisto al rialzo il bilancio delle vittime dell’epidemia: il numero dei morti dal settembre del 20’12 ad oggi è di 282. L’Arabia saudita è il principale focolaio dell’epidemia, causata da un virus simile – più letale, ma meno contagioso – a quello della Sars, che nel 2003 causò oltre 800 decessi in tutto il mondo.