Acqua rosso sangue: mistero in Cina orientale [FOTO]

Cina WenzhouLe acque di un canale di Wenzhou, citta’ della Cina orientale, si sono tinte di rosso. Secondo le testimonianze degli abitanti raccolte da China Radio International, in meno di due ore, tra le quattro e le sei del mattino (la tarda serata di giovedi’, in Italia) una delle vie d’acqua che attraversano la citta’, tra le piu’ ricche della Cina, hanno cominciato ad arrossarsi fino a diventare color cremisi. Gli ispettori del locale Ufficio di Protezione Ambientale sono al lavoro per determinare la causa del fenomeno, avvenuto in una localita’ dove non e’ registrata la presenza di impianti chimici che avrebbero potuto causare l’inquinamento delle acque con perdite dagli impianti. I fiumi e i corsi d’acqua della Cina orientale sono stati al centro lo scorso anno di un caso di inquinamento derivante dalla presenza delle carcasse di migliaia di maiali gettati nelle acque dagli allevatori della regione. Gli animali erano morti a causa di un virus che colpisce i suini.