Allerta Meteo: adesso il maltempo si sposta al centro/sud, FOCUS sulle zone più colpite [MAPPE]

/

ImmagineL’estate piomba nuovamente in crisi dopo la breve tregua di sole e caldo concessa nel weekend, pur senza alcun picco di calore particolarmente significativo. E’ stato un fine settimana normale per quello che dovrebbe essere il periodo più mite e caldo dell’anno, in cui le condizioni meteo che abbiamo avuto nell’ultimo weekend dovrebbero caratterizzare settimane intere. Invece, dopo il forte maltempo della scorsa settimana, piogge e temporali sono di nuovo all’assalto del nostro Paese con piogge torrenziali (fino a 125mm in Veneto), forti venti e numerosi fenomeni estremi come i tornado che hanno interessato in mattinata le zone settentrionali del Lazio (qui le foto). Tra Marche e Abruzzo, invece, impetuosi venti di garbino hanno raggiunto i 150km/h provocando danni e disagi, mentre sulle Alpi fa freddo e nevica.

CNMC_133_201407210000_EURMED_TX@@@@@@_002@@@@@@@@@_048_048_0063Nelle prossime ore il maltempo si estenderà al centro/sud: tra stasera e domani, martedì 22 luglio, avremo forti piogge e temporali tra Toscana, lazio, Campania, Marche e Abruzzo. I fenomeni si estenderanno poi mercoledì 23 a tutto il Sud tra Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia, con forti piogge nel basso Tirreno tra Calabria e Sicilia. Le temperature crolleranno di oltre dieci gradi, fino a 7-8°C al di sotto rispetto alle medie del periodo come possiamo osservare nella mappa accanto. Al nord/ovest, invece, torneranno ad aumentare rientrando subito in linea con le medie, ma anche al nord sarà una settimana di maltempo con piogge e temporali pomeridiani che si ripeteranno giorno dopo giorno fino al weekend. Da giovedì 24 in poi, almeno fino a domenica, in tutt’Italia si formeranno intensi temporali nelle ore centrali della giornata, sia sulle Alpi che sugli Appennini, da dove poi nelle ore pomeridiane e serali andranno a sconfinare su vaste aree pianeggianti e costiere. Ma il maltempo più intenso sarà nei prossimi due giorni, martedì al centro e mercoledì al sud. Per monitorare la situazione in diretta potete scorrere le nostre news in tempo reale e le pagine del nowcasting: satelliti, situazione, fulminazioni, radar e webcam. Sulla nostra pagina di facebook trovate ulteriori aggiornamenti e potete interagire con la Redazione inviando foto, segnalazioni o qualsiasi tipo di riflessione. Se volete, scriveteci e inviateci le foto anche all’indirizzo di posta elettronica, redazione@meteoweb.it.